Zum Inhalt
Versione stampa

Ricerca - Risultati

Nuova ricerca RSS-Feed (25 immissioni più recenti)
Pagina precedentePagine 1 di 1Pagina successiva
Numero immissioni: 8
  • Risposta/Proposta Stato
  1. 14.5081 : Avenir de l'accord-cadre avec l'UE sur des missions communes de promotion de la paix

    Qst. (Heure des questions. Question) - Allemann Evi; Groupe socialiste
    Le Conseil fédéral a décidé en juin 2013 de consolider et d'approfondir les relations entre la Suisse et l'UE. Il a notamment fait part de son intention de négocier, dans le contexte de la politique commune de sécurité et de défense, un accord-cadre sur des missions de promotion de la paix. Conformé

    10.03.2014 Liquidato
  2. 11.3024 : Afflusso di migranti e rifugiati provenienti dall’Africa settentrionale

    Ip.u. (Interpellanza urgente) - Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    Gli esperti non escludono un afflusso di migranti e rifugiati in direzione dell'Europa in seguito agli eventi in corso in Tunisia, Egitto, Bahrein, Yemen e Libia. Alla caduta di Muammar Gheddafi, l'Italia si aspetta un afflusso di circa 300 000 persone. Stando a quanto asserito di recente a Bruxelle

    11.03.2011 Liquidato
  3. 09.3545 : Agenzia europea per la difesa

    Ip. (Interpellanza) - Widmer Hans; Gruppo socialista
    Il 12 luglio 2004, con un'azione comune del Consiglio dei ministri dell'UE, è stata istituita l'Agenzia europea per la difesa, che si prefigge di sviluppare la capacità di difesa nel settore della gestione delle crisi, di promuovere la cooperazione europea nel settore degli armamenti, di rafforzare

    19.08.2009 Liquidato
  4. 08.3393 : Ritiro dell'esercito svizzero dall'EUFOR in Bosnia

    Mo. (Mozione) - Miesch Christian; Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    Il Consiglio federale è incaricato di presentare al Parlamento, al più tardi entro la fine del 2008, un concetto per il ritiro dei militari svizzeri dall'EUFOR in Bosnia.

    27.08.2008 Liquidato
  5. 07.3354 : Accordo quadro della Svizzera con l'UE per operazioni di pace

    Ip. (Interpellanza) - Haering Barbara; Gruppo socialista
    Nel giugno 2006 il Consiglio federale è stato invitato a concludere un accordo quadro con l'UE e a esporre in quali settori e con quali priorità intende rafforzare la cooperazione della Svizzera in materia di politica della pace e della sicurezza con i Paesi dell'Europa e con l'UE. Il Consiglio fede

    07.05.2008 Liquidato
  6. 06.3290 : Accordo quadro con l'UE concernente le operazioni di pace

    Mo. (Mozione) - Gruppo socialista
    Il Consiglio federale è invitato a concludere un accordo quadro con l'Unione europea (UE) concernente le operazioni di pace, e a illustrare in quali settori e in quali ambiti prioritari egli intende rafforzare la cooperazione in materia di politica di pace e di sicurezza della Svizzera con i Paesi e

    07.05.2008 Liquidato
  7. 06.3259 : Politica europea di sicurezza e di difesa. Prospettive per la Svizzera

    Ip. (Interpellanza) - Gruppo liberale-radicale
    Nel corso di questi ultimi anni, lo spazio di sicurezza europeo si è sviluppato in maniera importante a causa dell'allargamento ai Paesi dell'Est, ma anche in virtù della volontà politica manifestata nel quadro della politica europea di sicurezza e di difesa. È il caso, in particolare, dell'istituzi

    13.09.2006 Liquidato
  8. 04.1044 : Armée suisse. Collaboration internationale

    Q (Question) - Fehr Mario; Groupe socialiste
    Il est temps aujourd'hui, suite à l'extension de l'OTAN et à l'élargissement de l'UE à 25 membres, de réexaminer de manière approfondie la politique suisse en matière de sécurité. Cependant, des réformes organisationnelles n'auront qu'une portée limitée si elles ne se font pas dans un cadre européen

    08.09.2004 Liquidato
Pagina precedentePagine 1 di 1Pagina successiva
Numero immissioni: 8
Vi trovate qui: Il Parlamento svizzero > Ricerca > Ricerca - Risultati