Zum Inhalt
Versione stampa

Ricerca - Risultati

Nuova ricerca RSS-Feed (25 immissioni più recenti)
Pagina precedentePagine 1 di 4Pagina successiva
Numero immissioni: 85
  • Risposta/Proposta Stato
  1. 12.3138 : Attribuzione sospetta di licenze minerarie in Congo. Ruolo della ditta Glencore e dell'FMI

    Ip. (Interpellanza) - Wyss Ursula; Gruppo socialista
    In data 5 marzo 2012, l'emittente televisiva svizzero-tedesca ha diffuso un documentario sull'attribuzione di licenze minerarie nella Repubblica democratica del Congo. Vi si dichiarava che i diritti di estrazione erano stati ceduti a prezzi stracciati a una società di comodo con sede nelle Isole Ver

    01.06.2012 Liquidato
  2. 14.008 : Politica economica esterna 2013. Rapporto

    MCF (Oggetto del Consiglio federale)
    Rapporto del Consiglio federale del 15 gennaio 2014 sulla politica economica esterna 2013 e messaggi concernenti accordi economici internazionali e rapporto concernente le misure tariffali adottate nel 2013 (FF 2014 1099)

    - Liquidato
  3. 14.5168 : Le FMI contre les épargnants et la souveraineté des Etats

    Qst. (Heure des questions. Question) - Hurter Thomas; Groupe de l'Union démocratique du centre
    Dans le cadre de la crise de la dette souveraine en Europe, le FMI envisage de mettre la main sur les épargnes et veut simultanément restreindre drastiquement la souveraineté des Etats ("Deutsche Wirtschaftsnachrichten" des 19 décembre 2013 et 5 janvier 2014). - Quelle influence cette idée de s'en p

    Liquidato
  4. 13.3830 : Quale indipendenza delle banche e degli istituti finanziari e politici?

    Ip. (Interpellanza) - John-Calame Francine; Gruppo dei Verdi
    Il Consiglio federale è invitato a rispondere alle seguenti domande: 1. Quale influenza diretta e indiretta possono avere gli ex quadri della banca Goldman Sachs (GS) sul mercato dell'euro, visto che il corso dell'euro ha conseguenze sulla politica della Banca nazionale? 2. In generale qual è l'infl

    13.11.2013 Liquidato
  5. 13.5474 : Fonds monétaire international. Taxe sur les dépôts bancaires individuels pour combler la dette de l'Etat

    Qst. (Heure des questions. Question) - Reimann Maximilian; Groupe de l'Union démocratique du centre
    D'après les médias, le Fonds monétaire international (FMI) aurait décidé de prélever une taxe de 10 pour cent sur les dépôts bancaires des particuliers dans les pays surendettés de la zone euro afin de rembourser les dettes des Etats concernés. - Est-ce vrai, en tout ou en partie? - Dans l'affirmati

    02.12.2013 Liquidato
  6. 13.5192 : Lutte contre la pauvreté menée par le FMI

    Qst. (Heure des questions. Question) - Ingold Maja; Groupe PDC-PEV
    Le Conseil fédéral a décidé de verser une contribution de 50 millions de francs au Fonds fiduciaire du Fonds monétaire international (FMI) pour la réduction de la pauvreté et pour la croissance. Ce fonds permet d'attribuer des crédits à des taux préférentiels aux membres du FMI les moins bien lotis

    10.06.2013 Liquidato
  7. 09.039 : Fondo monetario internazionale. Contributo straordinario e temporaneo per aumentare le risorse

    MCF (Oggetto del Consiglio federale)
    Messaggio del 6 maggio 2009 concernente il contributo straordinario e temporaneo per aumentare le risorse del Fondo monetario internazionale nell'ambito dell'aiuto monetario internazionale (Decreto federale sull'aiuto speciale al FMI) (FF 2009 2853)

    - Liquidato
  8. 09.3438 : Uscita della Svizzera dal Fondo monetario internazionale

    Mo. (Mozione) - Schlüer Ulrich; Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    Il Consiglio federale è invitato a fare in modo che la Svizzera lasci il Fondo monetario internazionale (FMI) per il prossimo termine possibile.

    19.08.2009 Liquidato
  9. 09.4065 : Credibilità dell'esame dei Paesi attuata dal Gruppo d'azione finanziaria

    Ip. (Interpellanza) - Parmelin Guy; Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    In occasione dell'esame dell'Italia nel 2005, curiosamente è stato il Fondo monetario internazionale (FMI) e non il Gruppo d'azione finanziaria (GAFI) a procedere all'audit. Sono state tuttavia rilevate lacune importanti quali ad esempio l'assenza di disposizioni relative all'identificazione dell'av

    27.01.2010 Liquidato
  10. 09.5159 : Réforme de l'architecture financière internationale. Mandat de la délégation suisse

    Qst. (Heure des questions. Question) - Fässler-Osterwalder Hildegard; Groupe socialiste
    Le Fonds monétaire international, le Forum de stabilité financière et le Comité de Bâle sur le contrôle bancaire ont été invités par le G-20 à élaborer des propositions en vue de la réorganisation de l'architecture financière globale. La Suisse est membre des trois institutions en question. Quelle e

    16.03.2009 Liquidato
  11. 09.5276 : Bloquer le crédit du FMI pour le Sri Lanka

    Qst. (Heure des questions. Question) - Fehr Hans-Jürg; Groupe socialiste
    Le gouvernement sri lankais refuse aux organisations humanitaires internationales l'accès aux camps d'internement où sont parquées quelque 300 000 personnes qui ont fui les combats. Pour accentuer la pression sur ce gouvernement, les Etats-Unis ont proposé que le FMI bloque un crédit de 1,9 milliard

    Liquidato
  12. 09.5278 : Vente de l'or du FMI. Excédents de recettes pour les pays les plus pauvres

    Qst. (Heure des questions. Question) - Lang Josef; Groupe des Verts
    On sait que le Fonds monétaire international (FMI) prévoit de vendre une partie de son or. Or il s'avère que cette vente rapportera 6 milliards de dollars de plus que ce qui avait été prévu l'an dernier. Lors du sommet du G-20 qui s'est tenu en avril dernier, il avait été recommandé au FMI d'utilise

    Liquidato
  13. 09.5309 : Crédit complémentaire FMI au profit de l'appareil d'Etat palestinien?

    Qst. (Heure des questions. Question) - Reymond André; Groupe de l'Union démocratique du centre
    Le 1er juin 2009, le FMI a fait savoir que l'Autorité palestinienne du président Mahmoud Abbas, soutenue par l'Occident, avait besoin de 1,5 milliard de dollars pour l'année en cours. Le Conseil fédéral peut-il exclure qu'une partie du crédit complémentaire FMI de 10 milliards de dollars qu'il a app

    Liquidato
  14. 10.009 : Politica economica esterna 2009. Rapporto

    MCF (Oggetto del Consiglio federale)
    Rapporto del 13 gennaio 2010 sulla politica economica esterna 2009, messaggi concernenti accordi economici internazionali e rapporto concernente le misure tariffali adottate nel 2009 (FF 2009 393)

    - Liquidato
  15. 10.079 : FMI. Adesione ai Nuovi accordi di credito modificati

    MCF (Oggetto del Consiglio federale)
    Messaggio del 8 settembre 2010 concernente l'approvazione dell'adesione della Svizzera ai Nuovi accordi di credito modificati del Fondo monetario internazionale (FF 2010 5343)

    - Liquidato
  16. 10.080 : FMI. Impegno di garanzia per un prestito al fondo fiduciario

    MCF (Oggetto del Consiglio federale)
    Messaggio del 8 settembre 2010 concernente l'impegno di garanzia nei confronti della Banca nazionale svizzera per un prestito concesso al Fondo fiduciario del Fondo monetario internazionale per la lotta alla povertà e la crescita (FF 2010 5383)

    - Liquidato
  17. 10.1110 : Chi paga, comanda. Questo vale anche per la Svizzera nel FMI

    IU (Interrogazione urgente) - Hutter Markus; Gruppo liberale radicale
    Il Consiglio federale condivide l'opinione secondo cui il popolo svizzero sarebbe particolarmente scettico in ordine all'adesione al Fondo monetario internazionale (FMI) e agli imminenti aumenti di capitale qualora il nostro Paese perdesse il proprio seggio nel consiglio esecutivo del FMI? L'Europa

    12.01.2011 Liquidato
  18. 10.3360 : Rischi, ripercussioni e misure riguardanti la crisi dell'euro

    Ip. (Interpellanza) - Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    In relazione ai grossi problemi finanziari di diversi Paesi dell'Unione Europea e del relativo pericolo svalutazione della valuta comunitaria, prima di adottare ulteriori misure il Consiglio federale è invitato a rispondere alle seguenti domande: 1. Fino a che punto la BNS può ed è autorizzata a spi

    01.09.2010 Liquidato
  19. 10.3361 : Rischi, ripercussioni e misure riguardanti la crisi dell'euro

    Ip. (Interpellanza) - Germann Hannes; Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    In relazione ai grossi problemi finanziari di diversi Paesi dell'Unione europea e del relativo pericolo svalutazione della valuta comunitaria, prima di adottare ulteriori misure il Consiglio federale è invitato a rispondere alle seguenti domande: 1. Fino a che punto la BNS può ed è autorizzata a spi

    01.09.2010 Liquidato
  20. 10.4056 : La Svizzera deve uscire dal FMI e dalla Banca mondiale

    Mo. (Mozione) - Freysinger Oskar; Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    La Svizzera esce dal Fondo monetario internazionale (FMI) e dalla Banca mondiale e parallelamente il Consiglio federale deve indagare sui costi effettivi della nostra partecipazione a queste istituzioni. Il Consiglio federale è incaricato di concretizzare queste due richieste entro la fine dell'attu

    16.02.2011 Liquidato
  21. 10.4085 : Rischi per i cantoni a seguito dell’impegno della Svizzera in seno al FMI

    Ip. (Interpellanza) - Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    I cantoni (39 per cento), le loro banche cantonali (14 per cento) e altri enti di diritto pubblico (1 per cento) detengono il 55 per cento delle azioni della BNS. Oltre ai dividendi sulle azioni essi ricevono anche i due terzi degli utili distribuiti dalla banca, mentre un terzo va alla Confederazio

    16.02.2011 Liquidato
  22. 10.4086 : Legalità dei crediti concessi dal Fondo monetario internazionale ai Paesi dell'UE

    Ip. (Interpellanza) - Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    In virtù delle disposizioni cui soggiace, il Fondo monetario internazionale può aiutare i Paesi a superare le difficoltà di riequilibrio della bilancia dei pagamenti. Un contributo a sostegno di unioni monetarie o l'assunzione di debiti da parte del Fondo monetario internazionale sembra tuttavia spr

    16.02.2011 Liquidato
  23. 10.4087 : Comportamento della Svizzera in seno al consiglio esecutivo del Fondo monetario internazionale (FMI)

    Ip. (Interpellanza) - Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    La Svizzera avrebbe negoziato una quota di partecipazione ai nuovi accordi di credito (NAC) di entità superiore alla media al fine di acquisire un maggiore influsso in seno al Fondo monetario internazionale (FMI). Essa versa uno sesto dell'importo versato dagli Stati Uniti, ovvero il corrispondente

    16.02.2011 Liquidato
  24. 10.4088 : Piano di misure in caso di disgregazione dell’euro

    Ip. (Interpellanza) - Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    Sebbene i governi dei Paesi UE considerano impossibile una disgregazione dell'euro, nel caso estremo bisogna tener conto di questa eventualità. 1. Quali misure precauzionali ha adottato il Consiglio federale per tale ipotesi? Esiste un piano in tal senso? 2. Quali conseguenze prevede il Consiglio fe

    16.02.2011 Liquidato
  25. 10.4138 : FMI. Adesione ai nuovi accordi di credito modificati e rischi per la Svizzera

    Ip. (Interpellanza) - Reimann Lukas; Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    Nel contesto della proposta di adesione ai nuovi accordi di credito modificati del Fondo monetario internazionale (FMI) e degli acquisti di divise da parte della Banca nazionale svizzera, si pongono diversi interrogativi sui rischi per il nostro Paese: 1. Non è escluso che la crisi si estenda agli a

    16.02.2011 Liquidato
Pagina precedentePagine 1 di 4Pagina successiva
Numero immissioni: 85
Vi trovate qui: Il Parlamento svizzero > Ricerca > Ricerca - Risultati