Zum Inhalt
Versione stampa

Ricerca - Risultati

Nuova ricerca RSS-Feed (25 immissioni più recenti)
Pagina precedentePagine 2 di 2Pagina successiva
Numero immissioni: 50
  • Risposta/Proposta Stato
  1. 11.3348 : Garantire l’approvvigionamento elettrico in Svizzera

    Po. (Postulato) - Wasserfallen Christian; Gruppo liberale radicale
    Il Consiglio federale è incaricato di elaborare una base decisionale solida e sicura nell'ambito delle discussioni sul futuro approvvigionamento elettrico per la Svizzera, tenendo conto dei seguenti punti: 1. Evoluzione del consumo di elettricità: stima del consumo previsto a medio-lungo termine, in

    25.05.2011 Liquidato
  2. 11.3292 : Fattibilità e conseguenze di centrali termiche a combustibili fossili

    Ip. (Interpellanza) - Killer Hans; Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    Le discussioni a livello di politica energetica sono attualmente caratterizzate dagli eventi verificatisi in Giappone. Alla luce di questi stessi eventi, le energie alternative sono di nuovo di grande attualità. Si chiede al Consiglio federale di rispondere alle seguenti domande: 1. Quanto tempo oc

    25.05.2011 Liquidato
  3. 11.3115 : Sicurezza delle centrali nucleari svizzere. Riesame della politica energetica

    Po. (Postulato) - Gruppo PCD/PEV/glp
    In seguito ai tragici eventi verificatisi nella centrale nucleare di Fukushima, e nel quadro dell'annunciata analisi della sicurezza di tutte le centrali nucleari elvetiche, il Consiglio federale è incaricato di stilare un rapporto, dando particolare rilievo ai seguenti punti: 1. La sicurezza nelle

    25.05.2011 Liquidato
  4. 10.5227 : Avenir de la politique climatique mondiale

    Qst. (Heure des questions. Question) - Leuenberger Ueli; Groupe des Verts
    Les résultats du sommet de Copenhague n'ont pas manqué d'inquiéter, notamment en raison de divergences non résolues entre des groupes de pays. Le Sommet de Cochabamba, boudé par les pays du Nord, a débouché sur un risque de boycott du prochain Sommet à Cancun, prévu en novembre. Plusieurs Etats impo

    07.06.2010 Liquidato
  5. 10.4169 : No alla lex Chavalon

    Mo. (Mozione) - Gutzwiller Felix; Gruppo liberale radicale
    Il Consiglio federale è incaricato di porre fine al trattamento privilegiato riservato alla centrale elettrica di Chavalon e di modificare l'ordinanza sulla compensazione delle emissioni di CO2 delle centrali termiche a combustibili fossili affinché tutte le centrali di quel tipo prevedano il recupe

    23.02.2011 Liquidato
  6. 10.4081 : No alla lex Chavalon

    Mo. (Mozione) - Noser Ruedi; Gruppo liberale radicale
    Il Consiglio federale è incaricato di porre fine al trattamento privilegiato riservato alla centrale elettrica di Chavalon e di modificare l'ordinanza sulla compensazione delle emissioni di CO2 delle centrali termiche a combustibili fossili (ordinanza sulla compensazione del CO2), affinché tutte le

    23.02.2011 Liquidato
  7. 10.3979 : Come ottimizzare una politica commerciale rispettosa del clima?

    Po. (Postulato) - Thorens Goumaz Adèle; Gruppo dei Verdi
    Il Consiglio federale è incaricato di allestire un rapporto che risponda alle seguenti domande: - In quale misura la nostra politica commerciale tiene conto della protezione climatica? - In che modo la Confederazione potrebbe tener conto, nell'ambito di un accordo commerciale, del potenziale impatto

    23.02.2011 Liquidato
  8. 10.3901 : Per centrare gli obiettivi di Kyoto sono necessarie misure d'emergenza

    Ip. (Interpellanza) - Gruppo dei Verdi
    E poco probabile che la Svizzera riesca a raggiungere l'obiettivo di ridurre, nel quadriennio 2008-2012, le emissioni di gas serra dell'8 per cento rispetto ai livelli del 1990. Ciò a dispetto del fatto che, con la ratifica del Protocollo di Kyoto, il nostro Paese si era impegnato a raggiungere tale

    16.02.2011 Liquidato
  9. 10.3802 : Fonti di emissione e pozzi di CO2 derivanti dall'utilizzazione del suolo

    Ip. (Interpellanza) - Cathomas Sep; Gruppo PCD/PEV/glp
    Il Consiglio federale è invitato a rispondere alle seguenti domande: 1. Qual è lo stato dei negoziati internazionali relativi al contributo dato dall'agricoltura alla riduzione di CO2? 2. A che punto siamo con la creazione di un sistema di inventariazione menzionato nel messaggio sulla revisione del

    24.11.2010 Liquidato
  10. 10.3520 : Contributo svizzero per raggiungere gli obiettivi di sviluppo del millennio. Finanziare le misure a favore del clima con fondi supplementari, senza attingere a fondi destinati alla cooperazione per lo sviluppo

    Ip. (Interpellanza) - Gutzwiller Felix; Gruppo liberale radicale
    1. Il Consiglio federale può confermare che l'ammontare di 150 milioni di franchi, stanziati dalla Svizzera a Copenhagen, non saranno a carico del bilancio della cooperazione per lo sviluppo? 2. Il Consiglio federale intende finanziare le future misure a favore del clima nei Paesi in via di sviluppo

    08.09.2010 Liquidato
  11. 10.3224 : Affrontare per tempo le ripercussioni del cambiamento climatico

    Mo. (Mozione) - Cathomas Sep; Gruppo PCD/PEV/glp
    Il Consiglio federale è incaricato di elaborare una strategia nazionale volta a coordinare e a promuovere misure di adattamento al cambiamento climatico.

    12.05.2010 Liquidato
  12. 10.3221 : Spese sostenute per il vertice di Copenaghen sul clima

    Ip. (Interpellanza) - Schlüer Ulrich; Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    Per consentire la partecipazione della Svizzera al vertice sul clima tenutosi lo scorso dicembre a Copenaghen il Consiglio federale ha sostenuto delle spese estremamente elevate. A tale proposito, invito il governo federale a rispondere alle seguenti domande: 1. Il governo federale è in grado di pre

    26.05.2010 Liquidato
  13. 10.1117 : La Posta offre la possibilità di contribuire in modo attivo alla salvaguardia dell'ambiente

    I (Interrogazione) - Fehr Jacqueline; Gruppo socialista
    Da un po' di tempo, la Posta offre la soluzione "pro clima" per effettuare invii a impatto zero sul clima. Oltre 180 clienti commerciali usufruiscono di questa possibilità per contribuire in modo attivo alla salvaguardia dell'ambiente e alla riduzione delle emissioni di CO2. Chiedo perciò al Consig

    23.02.2011 Liquidato
  14. 09.5621 : Protocole de Kyoto et CO2. L'arnaque du siècle?

    Qst. (Heure des questions. Question) - Brönnimann Andreas; Groupe de l'Union démocratique du centre
    Les médias ont révélé de nombreux indices de manipulation à propos du rapport du Groupe intergouvernemental sur l'évolution du climat. - Compte tenu du risque de tromperie, le Conseil fédéral convient-il que la question doit être tirée au clair par une autorité indépendante avant de prendre des enga

    07.12.2009 Liquidato
  15. 09.5595 : Protocole de Kyoto. Bilan de la politique menée?

    Qst. (Heure des questions. Question) - Hiltpold Hugues; Groupe libéral-radical
    Dans le cadre de la prochaine conférence sur le climat de Copenhague, le Conseil fédéral a annoncé la réduction de 20 à 30 pour cent d'ici à 2020 des rejets de gaz à effet de serre de la Suisse. Est-ce que le Conseil fédéral a effectué un état de la situation à ce jour suite à la ratification du pro

    07.12.2009 Liquidato
  16. 09.5297 : Le Conseil fédéral est-il prêt à montrer la voie pour l'introduction d'une taxe mondiale sur le CO2?

    Qst. (Heure des questions. Question) - van Singer Christian; Groupe des Verts
    Aussi bien à Nairobi en 2006 qu'à Berlin en 2007, Monsieur le conseiller fédéral Leuenberger a défendu l'introduction d'une taxe mondiale sur le CO2 pour combattre aussi bien les causes que les effets du réchauffement climatique. Toutefois le Conseil fédéral ne reprend pas cette idée dans les élémen

    08.06.2009 Liquidato
  17. 09.5290 : Grandes lignes pour la conférence sur le changement climatique à Copenhague

    Qst. (Heure des questions. Question) - Teuscher Franziska; Groupe des Verts
    Le Conseil fédéral a exprimé sa volonté de contribuer à la politique climatique internationale. Au mois de décembre se tiendra à Copenhague la conférence internationale sur le changement climatique. 1. Quel est le mandat de négociation de la délégation suisse pour la réunion préparatoire à Bonn et p

    08.06.2009 Liquidato
  18. 09.4120 : Strategia per l'introduzione del road pricing a favore di misure di protezione del clima

    Mo. (Mozione) - Lachenmeier-Thüring Anita; Gruppo dei Verdi
    Il Consiglio federale è invitato a elaborare una strategia per l'introduzione capillare del road pricing (pedaggio stradale). I proventi di tale tassa dovranno essere impiegati per il finanziamento delle misure di protezione del clima nei Paesi in via di sviluppo nell'ambito dei negoziati di Copenag

    17.02.2010 Liquidato
  19. 09.3944 : I veicoli più ecologici per la Confederazione

    Mo. (Mozione) - Barthassat Luc; Gruppo PCD/PEV/glp
    Il Consiglio federale è incaricato di modificare gli atti normativi che disciplinano l'acquisto dei veicoli della Confederazione, segnatamente l'articolo 23 capoverso 3 dell'ordinanza del 23 febbraio 2005 concernente i veicoli della Confederazione e i loro conducenti, allo scopo di introdurre valori

    18.11.2009 Liquidato
  20. 09.3920 : Un dazio doganale a favore del clima. Piano B per Copenhagen

    Mo. (Mozione) - Wyss Ursula; Gruppo socialista
    Il Consiglio federale è invitato a emanare dazi punitivi a favore del clima sulle merci provenienti dai Paesi che non si attengono a severe leggi in materia di protezione del clima. E ciò nel caso in cui falliscano i negoziati della Conferenza sul clima che si svolgerà nel mese di dicembre di quest'

    18.11.2009 Liquidato
  21. 09.3576 : Programma di ricerca finalizzato alla gestione delle crisi finanziarie, economiche, climatiche, alimentari, idriche e delle risorse

    Mo. (Mozione) - Gruppo dei Verdi
    Il Consiglio federale è incaricato di approvare un programma nazionale di ricerca che permetta di gestire l'attuale crisi finanziaria ed economica e le crisi mondiali che si profilano sul lungo periodo. Il programma deve inoltre evidenziare le opportunità per la Svizzera.

    19.08.2009 Liquidato
  22. 09.3306 : Sospensione della revisione della legge sul CO2

    Mo. (Mozione) - Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    La revisione della legge sul CO2 deve essere sospesa, fino a che la comunità internazionale non avrà fissato degli obiettivi vincolanti per la riduzione delle emissioni di CO2. Gli obiettivi di riduzione dovranno essere stabiliti, tenendo adeguatamente conto della situazione particolare della Svizze

    13.05.2009 Liquidato
  23. 09.3254 : Accordo successivo al Protocollo di Kyoto. Non andare oltre gli impegni internazionali

    Mo. (Mozione) - Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    Nel quadro dei negoziati per un accordo successivo al Protocollo di Kyoto, il Consiglio federale è incaricato di non sottoporre al Parlamento proposte di riduzione delle emissioni implicanti l'adozione di normative nazionali che vanno oltre gli impegni internazionali. Nello stabilire gli obiettivi d

    13.05.2009 Liquidato
  24. 09.3253 : Accordo successivo al Protocollo di Kyoto. Nessuna partecipazione della Svizzera senza il coinvolgimento di tutti i grandi emettitori

    Mo. (Mozione) - Gruppo dell'Unione democratica di Centro
    Nel quadro dei negoziati per un accordo successivo al Protocollo di Kyoto, il Consiglio federale è incaricato di agire, affinché tutti i grandi emettitori si impegnino nella riduzione delle emissioni. Se non si dovesse giungere ad un'intesa, la Svizzera non parteciperà a un eventuale accordo post Ky

    13.05.2009 Liquidato
  25. 09.067 : Per un clima sano. Iniziativa popolare. Legge sul CO2. Revisione

    MCF (Oggetto del Consiglio federale)
    Messaggio del 26 agosto 2009 concernente la politica climatica della Svizzera dopo il 2012 (Revisione della legge sul CO2 e iniziativa popolare federale "per un clima sano") (FF 2009 6467)

    - Liquidato
Pagina precedentePagine 2 di 2Pagina successiva
Numero immissioni: 50
Vi trovate qui: Il Parlamento svizzero > Ricerca > Ricerca - Risultati