​Basi legali

La delegazione parlamentare svizzera presso l’Assemblea parlamentare dell’OSCE ha la sua base legale nell’Ordinanza dell’Assemblea federale sulle relazioni internazionali del Parlamento (ORInt) del 28 settembre 2012 (Stato 1° ottobre 2012) (RS 171.117).

 

Metodo di lavoro della delegazione

La Svizzera è rappresentata da sei delegati e da due supplenti (quattro consiglieri nazionali e quattro consiglieri agli Stati). La ripartizione dei delegati nelle tre Commissioni generali ha luogo secondo le affinità dei parlamentari ma garantendo una rappresentanza equa (minimo due parlamentari per commissione).

La delegazione svizzera si riunisce diverse volte all’anno per delle sedute di preparazione e d’informazione. Il DFAE partecipa a queste riunioni.

 

Riunioni dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE​

Missioni d'osservazioni

Conferenza di Berna sulla promozione delle piccole e medie imprese nella zona OSCE, 14 al 16 maggio