La sessione è il periodo durante il quale il Parlamento si riunisce per deliberare. Il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati si riuniscono regolarmente in sessioni ordinarie.

Ogni anno si tengono quattro sessioni ordinarie, ciascuna delle quali dura tre settimane: la sessione primaverile in marzo, la sessione estiva in giugno, la sessione autunnale in settembre e quella invernale in novembre/dicembre.

Inoltre una sessione supplementare chiamata sessione speciale è organizzata quando le sessioni ordinarie non permettono di esaminare la totalità degli oggetti pronti a essere trattati; ogni Consiglio può decidere di riunirsi in sessione speciale indipendentemente dall'altro Consiglio. Infine, il Parlamento può riunirsi in sessione straordinaria su domanda di un quarto dei membri di una Camera o del Consiglio federale.  

Date delle sessioni 2019

SessioneOrario
Sessione primaverile4 – 22 marzo 2019
​Sessione speciale​7 – 9 maggio 2019 (soltanto CN)
Sessione estiva3 – 21 giugno 2019
Sessione autunnale9 – 27 settembre 2019
Sessione invernale2 – 20 dicembre 2019

Orario delle sedute delle Camere

Il Consiglio nazionale si riunisce di regola

GiornoOrario
Lunedì14h30 - 19h00
Martedì*08h00 - 13h00
Mercoledì08h00 - 13h00
Mercoledì pomeriggio15h00 - 19h00
Giovedì08h00 - 13h00
Giovedì della prima settimana15h00 - 19h00
Venerdi dell'ultima settimana08h00 - 11h00

* Il martedi pomeriggio è libero per le sedute dei gruppi parlamentari.

Si svolgono sedute notturne (19.00 - 22.00) se il carico di lavoro e l'urgenza degli affari lo richiedono. Di regola, una seduta notturna si svolge il lunedì della seconda settimana di sessione.

Il Consiglio degli Stati si riunisce solitamente

GiornoOra
Lunedì della prima settimana16h15 - 20h00
Lunedì della seconda e della terza settimana15h15 - 20h00
Martedì*08h15 - 13h00
Mercoledì08h15 - 13h00
Mercoledì pomeriggio15h00 - 19h00
Giovedì08h15 - 13h00
Giovedì pomeriggio della terza settimana15h00 - 19h00
Venerdì della prima settimana08h15 - 08h30

* Il martedi pomeriggio è libero per le sedute dei gruppi parlamentari.

Si svolgono sedute notturne (open end) se il carico di lavoro e l'urgenza degli affari lo richiedono.