La Biblioteca del Parlamento è incaricata di creare, gestire e fornire un’informazione pertinente, sicura e ad alto valore aggiunto per il Parlamento, i suoi organi ed i Servizi del Parlamento. 

Compiti

Il candidato si occuperà dell’indicizzazione elettronica degli articoli di stampa allo scopo di elaborare le rassegne stampa quotidiane destinate alle commissioni parlamentari. Sarà inoltre chiamato a svolgere ricerche documentaristiche, in particolare per conto dei parlamentari. Lavorerà a importanti progetti intesi a valorizzare l’informazione necessaria ad assolvere i compiti del Parlamento. All’occorrenza dovrà infine contribuire ai diversi compiti connessi all’accoglienza e all’assistenza dei molteplici utenti della Biblioteca del Parlamento.

Requisiti

Il candidato ha appena assolto (da 12 mesi al massimo) una formazione universitaria (master), preferibilmente in scienze politiche, diritto, storia o economia. Deve dar prova di uno spiccato interesse per la politica della Svizzera e per le sue istituzioni. Ha dimestichezza nella gestione dell’informazione e nell’impiego degli strumenti informatici di base. È puntuale, disposto a iniziare giornalmente il lavoro al mattino presto e vanta una grande capacità di concentrarsi fin dalle prime ore della giornata lavorativa. È richiesta una buona comprensione orale e scritta del tedesco e del francese.